Recensioni

Tuesday, 07 March 2017 12:40

La luce sugli oceani, recensione: Fassbender, Vikander e Weisz in un dramma effetto domino

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Esce questa settimana al cinema La Luce sugli oceani con protagonisti Michael Fassbender, Alicia Vikander e Rachel Weisz: Cinetvlandia l'ha visto in anteprima e vi propone qui di seguito la recensione.

Presentato in concorso all'ultima edizione del Festival di Venezia, La nuova pellicola di Derek Cianfrance è un adattamento per il cinema del noto romanzo omonimo di Stedman. E' da poco finita la prima Guerra mondiale, i coniugi Sherbourne (Michael Fassbender e Alicia Vikander) si sono trasferiti in un'isola sperduta dell'oceano pacifico perchè al marito è stato assegnato il ben retributio lavoro di gestire un faro. In mezzo al nulla, dove gli unici suoni che si sentono sono quelli del mare e del vento, e raramente di pochi isolani, la giovane coppia fa di tutto per avere un figlio ma non ci riesce: la felicità arriva via mare quando una barca approda sulla costa sorvegliata dal faro, dove viene trovato un neonato ed un uomo morto. Per loro, e soprattutto per la signora Sherbourne, quello è il momento migliore della propria vita, accudendo il pargolo negli anni come se fosse il proprio figlio. Adesso la loro esistenza sembra essere completa e felice, ma tutto cambierà quando la coppia farà conoscenza della madre naturale che da anni sta cercando il figlio e il marito scomparsi e mai più ritrovati nell'oceano.

La luce sugli oceani è un dramma intenso e classico, per niente noioso e molto riflessivo: la prima parte della pellicola di Cianfrance serve a conoscere la coppia e le loro esigenze, la seconda è per far esplodere in modo vertiginoso il dramma della storia, il dolore di chi ha subito un danno e i forti seni di colpa che logorano la coppia. Ogni azione, soprattutto in casi come questi, ha conseguenze tragiche ad effetto domino, impossibili da fermare. La scelta di accogliere il figlio in casa e di celarne l'origine, mentendo a tutti, è una scelta sbagliata, al tempo stesso necessaria per i due giovani sposi che cercavano una gioia di questo tipo per completare la loro esistenza. L'amore verso la moglie e la voglia di renderla felice hanno il sopravvento sul proprio senso del dovere e fino alla fine il legame che li unisce è intenso e vero, anche quando gli eventi precipitano in modo incontrollato. L'interpretazione molto asciutta tutta cuore e psicologia dei due protagonisti principali, viene completato in questo triangolo familiare morboso e intenso con l'interpretazione di Rachel Weisz nel ruolo della madre naturale alla disperata ricerca della verità.

A completare l'adattamento ci pensa la regia di Derek Cianfrance che non gioca quasi mai sulla poetica della location ma stringe le inquadrature sui personaggi e sui dilemmi che li logorano. Amore, sensi di colpa, felicità ed espiazione, questi sono gli argomenti ben sviluppati nell'adattamento cinematografico presentato al Festival di Venezia.

La luce sugli oceani è un film atipico nel panorama odierno, una pellicola che cresce minuto dopo minuto, colpisce e lascia il segno soprattutto nella seconda parte, dove tutti i nodi vengono al pettine, analizzati e sviluppati con garbo e tocco autoriale dal regista e da un cast molto ispirato.

Read 1639 times Last modified on Tuesday, 07 March 2017 14:01

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di Recensioni

  • Ero una pop star video recensione della commedia drammatica su Netflix
  • Everything Everywhere all at once video recensione del folle multiverse movie a ottobre al cinema

E' uscito in streaming su Netflix la commedia drammatica Ero una pop star diretto da Eddie Sternberg con Ed Skrein, Eoin Macken, Lorraine Ashbourne: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione.

Read More

Arriverà al cinema a ottobre il bizzarro film Everything Everywhere all at once diretto dai "The Daniels" con protagonisti Michelle Yeoh, Stephanie Hsu, Jonathan Ke Quan, James Hong, Jamie Lee Curtis: Cinetvlandia l'ha visto e vi propone qui di seguito la video recensione. 

Read More
Real time web analytics, Heat map tracking