Digitale terrestre

Tuesday, 30 December 2014 15:49

Rassegna Effetto cinema su Premium Cinema a gennaio: Gravity, Amabili resti, Somewhere Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Come ogni giovedì che si rispetti su Premium Cinema va in onda in prima e seconda serata il consueto appuntamento con la rassegna "Effetto Cinema": ecco l'intera programmazione per gennaio per gli abbonati a Mediaset Premium.

 

Cinetvlandia è anche su Facebook e Twitter.

Il giovedì su Premium Cinema l’appuntamento è con il cinema di qualità, serate per conoscere i grandi autori e i grandi interpreti. Qui di seguito tutti i titoli in programmazione sul palinsesto del canale tematico di Mediaset Premium:

GIOV  1 gennaio   – Effetto Clooney!

GRAVITY di Alfonso Cuarón. Con Sandra Bullock, George Clooney, Ed Harris, Orto Ignatiussen, Phaldut Sharma 

La brillante dottoressa Ryan Stone è alla sua prima missione spaziale, mentre l'astronauta Matt Kovalsky è all'ultimo volo prima della pensione. Quella che per loro doveva essere una passeggiata spaziale di routine si trasforma in una catastrofe. Lo shuttle viene distrutto e loro si ritrovano soli nell'assordante silenzio dell'universo. Fluttuanti nell'oscurità e privi di qualunque contatto con la Terra non hanno apparentemente alcuna chance di sopravvivere anche per via dell'ossigeno che va esaurendosi. Forse l'unico modo per sperare di tornare a casa è quello di addentrarsi nello spazio infinito.

A seguire TRA LE NUVOLE di Jason Reitman. Con George Clooney, Vera Farmiga, Anna Kendrick, Jason Bateman, Danny McBride, Zach Galifianakis.

Il film racconta la contemporanea odissea di Ryan Bingham, un "tagliatore di teste" aziendale, un professionista di viaggi d'affari che, dopo tanti anni spesi felicemente in volo, improvvisamente si sente pronto a cambiar vita. Ryan è sempre stato soddisfatto della sua libertà, vissuta fra i vari aeroporti, alberghi e automobili in affitto d'America. Tutto ciò di cui ha bisogno entra comodamente in una valigia a rotelle: Ryan è un viaggiatore privilegiato, un membro esclusivo di tutti i programmi "mille miglia" di ogni compagnia aerea. E ora che sta per raggiungere l'ambito obiettivo di 10 milioni di miglia... si rende conto che nulla nella sua vita ha davvero senso. Quando si innamora di un'attraente viaggiatrice, il suo "capo", su consiglio di una giovane e rampante "ottimizzatrice" aziendale, gli propone di lavorare per sempre in sede, privandolo dei suoi amati e frequenti viaggi. Di fronte alla nuova – terrorizzante! - prospettiva di mettere radici in qualche posto, Ryan inizia a riflettere su cosa significa realmente avere una casa...

GIOV  8 gennaio –  Il suo soprannome è  " Principe ", per la classe con cui è capace di togliersi dai guai, è Will Smith

LA RICERCA DELLA FELICITA’ - di Gabriele Muccino.

Chris Gardner è un padre di famiglia che fatica a sbarcare il lunario. Nonostante i lodevoli e coraggiosi tentativi di tenere a galla il matrimonio e la vita famigliare, la madre del piccolo Christopher, che ha solo cinque anni non riesce più a sopportare le pressioni dovute a tante privazioni e, incapace di gestire la situazione, decide di andarsene. Chris, trasformato in un padre single, continua a cercare un impiego meglio retribuito utilizzando le sue notevoli capacità di venditore. Alla fine riesce ad ottenere un posto da praticante presso una prestigiosa società di consulenza di borsa, e sebbene si tratti di un incarico non retribuito, lo accetta con la speranza che alla fine del praticantato avrà un lavoro e un futuro promettente. Privato dello stipendio, Chris e il figlio, vengono sfrattati dall’appartamento e costretti a dormire nei ricoveri per i senza tetto, nelle stazioni degli autobus, nei bagni pubblici o ovunque trovino un rifugio per la notte...

A seguire IO SONO LEGGENDA di Francis Lawrence.

In seguito ad un terribile virus che ha contagiato l'intero pianeta, il brillante scienziato Robert Neville è l'ultimo uomo rimasto sulla Terra. Ma non è solo. Il virus infatti non ha ucciso la popolazione del pianeta, ma la ha trasformata in terribili mutanti simili ai vampiri, che si muovono solo di notte. Da più di tre anni Robert cerca di mettersi in contatto con altri sopravvissuti e di trovare una cura al virus basandosi sul suo sangue, che ne appare immune. Ma non è cosa facile, dovendosi anche difendere dalle orde di mutanti che bramano il suo sangue... Io sono leggenda è il terzo adattamento dell'omonimo romanzo di Richard Matheson.

GIOV 15 gennaio – Icona alternativa di Hollywood e regista raffinato: Sean Penn.

INTO THE WILD di Sean Penn

Appena laureato e con un brillante futuro davanti, il giovane Christopher McCandless decide di rinunciare alla sua vita privilegiata per partire all'avventura. Regala tutti i sui risparmi a un ente benefico e parte in autostop verso l'Alaska in cerca di un esistenza a contatto con la natura selvaggia. Lo attendono incontri, esperienze formative e un crudele destino. Da una storia vera tratta dal bestseller di Jon Krakauer.

A seguire LA PROMESSA di Sean Penn.

I colleghi hanno preparato una festa d'addio per l'ultimo giorno di lavoro dell'ispettore Jerry Black e gli hanno regalato un biglietto aereo perchè realizzi un suo vecchio sogno: andare a pesca in Messico. Ma viene ritrovato il corpo di una bambina di otto anni e sarà lui ad andare a casa della bambina a portare l'orribile notizia. "The pledge", cioè "la promessa", è quella che l'ispettore fa alla madre sconvolta: sarà capace di scovare il colpevole, costi quel che costi.

GIOV 22 gennaio – La grande regia è nel dna di famiglia

SOMEWHERE di Sofia Coppola

Johnny vive a Hollywood nel leggendario hotel Chateau Marmont. Se ne va in giro sulla sua Ferrari e casa sua è un flusso continuo di ragazze e pasticche. Totalmente a proprio agio in questa situazione di torpore, Johnny vive senza preoccupazioni. Fino a quando giunge inaspettatamente allo Chateau la figlia undicenne, Cleo (Elle Fanning), nata dal suo matrimonio fallito. Il loro incontro spinge Johnny a riflessioni esistenziali, sulla sua posizione nel mondo e ad affrontare la questione che tutti dobbiamo affrontare: quale percorso scegliere nella nostra vita?

A seguire IL PADRINO di Francis Ford Coppola

Anni Quaranta. Come è consuetudine, durante il rinfresco per festeggiare le nozze della figlia Conny con Carlo, il "padrino" don Vito Corleone promette assistenza e protezione a familiari e amici. Invia il figliastro Tom Hagen in California per convincere in ogni modo il produttore Jack Woltz a scritturare il cantante Johnny nel suo prossimo film. Woltz non acconsente. Tom allora lo costringe ad accettare con un "avvertimento": l'uccisione del suo cavallo di razza preferito. Sollozzo, a nome della potente "famiglia" Tartaglia, chiede a Corleone finanziamenti e appoggi per il traffico di droga. Il rifiuto scatena una lotta cruenta tra le due cosche: lo stesso don Vito viene ferito gravemente; il figlio minore Michael lo salva da un secondo attentato. Michael, poi, scavalcando l'irruento fratello Sonny e Tom, temporeggiatore, organizza un incontro con Sollozzo e con il corrotto capitano di polizia McCluskey uccidendoli entrambi. Michael, per evitare rappresaglie, si nasconde in Sicilia. Qui il giovane s'innamora di Apollonia: la sposa. Quando la moglie muore in un attentato e Sonny viene massacrato dai rivali, torna negli Stati Uniti. Partecipa ad un tentativo (vano) di riappacificazione generale fra le varie "famiglie". Don Vito nomina "padrino" Michael il quale, dopo la morte del padre, assume le redini con inaudita fermezza: tra le vittime della sua spietata repressione ci saranno Johnny, ormai famoso, e il cognato.

GIOV 29 gennaio – C’è un dentro che non è da nessuna parte, come il silenzio, come l’aldilà. (Tiziano Terzani)

AMABILI RESTI di Peter Jackson

A seguire di 21 GRAMMI - IL PESO DELL'ANIMA di Alejandro González Iñárritu

Un tragico incidente riunisce le vite di tre persone: Paul, Jack e Cristina. Dopo la tragedia Paul deve confrontarsi con la sua mortalità, Cristina decide di scendere a termini con il suo presente e, forse, il suo futuro, e la fede di Jack viene messa a dura prova. Se qualcuno di loro riuscirà a ritrovare un equilibrio, sarà a costo dell'equilibrio dell'altro. 21 grammi è il peso dell'anima di una persona, il peso che si perde quando si muore...

Read 2606 times Last modified on Monday, 29 December 2014 16:27

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV

Real time web analytics, Heat map tracking