Digitale terrestre

Thursday, 02 January 2014 14:34

Aspettando Terminator 5: Terminator Salvation recensione, in seconda serata il quarto capitolo su Cielo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Aspettando l'uscita, forse nel 2015, di Terminator 5, arriva oggi in seconda serata su Cielo l'ultimo episodio del franchise creato da James Cameron: Terminator Salvation con Christian Bale.

Cinetvlandia è anche su Facebook e Twitter.

Dopo tante traversie, legali e di produzione, la MGM è riuscita a riattivare il franchise Terminator, creato nel 1984 dal geniale James Cameron. Adesso si riparte dall'anno 2003. La Dott.ssa Serena Kogan della Cyberdyne Systems convince il condannato a morte Marcus Wright a donare i propri organi alla società esperta in biotecnologie. L’anno successivo arriva il tanto annunciato “giorno del giudizio”, i laboratori di skynet diventano autonomi e danno vita ad una guerra nucleare contro l’umanità portando distruzione e morte. 2018, John Connor è a capo della resistenza contro l’esercito dei primitivi Terminator T-600. Il suo futuro, però, non è esattamente come la defunta Sarah Connor gli aveva raccontato. L’incontro con Marcus Wright, durante un attacco alle fabbriche di skynet, complica ulteriormente la situazione non essendo chiara l’origine temporale di quest’ultimo e soprattutto il suo vero obiettivo. Skynet è pronta a sferrare l’attacco decisivo contro la resistenza, Connor e Marcus si troveranno fianco a fianco in un’odissea mortale che li porta all’interno del quartier generale delle macchine, dove apprendono il terribile segreto che si cela dietro al tanto voluto sterminio degli esseri umani.

Terminator Salvation è senza dubbio uno dei migliori Sci-Fi degli ultimi anni. Nonostante un normale risultato al botteghino di tutto il mondo, circa 340 milioni di dollari incassati a fronte di 200 spesi, la pellicola diretta dal regista McG riporta in auge le tematiche, la struttura e l’azione dei primi due capitoli della Trilogia Terminator, che ha nel suo terzo capitolo la nota più stonata. Non siamo a livelli stilistici di Cameron, questo è fuori discussione, ma almeno ne possiamo tracciare una continuità e ciò è incoraggiante se si pensa che sono passati oltre venticinque anni dal primo film. L’azione, le sparatorie e le scene apocalittiche tanto preannunciate da Sarah Connor -la mascolina Linda Hamilton dei film precedenti- ci sono e in gran misura, senza però distogliere l’attenzione dalla trama e i personaggi. Per chi ha amato la saga Terminator, quest’ultimo capitolo è da non perdere, nonostante un finale un po’ troppo retorico e stridente con il resto del film, nel tentativo di accontentare il grande pubblico. Ci sono camei d’ogni tipo per far sentire a casa i propri fan: dal main title theme, alla canzone dei Gun’s n Roses fino alla presenza ricostruita di un giovane Arnold Schwarzenegger e altro, tutte inserite al momento giusto. Ottimi sono gli effetti speciali e il look delle macchine cibernetiche che ne rispettano i canoni stilistici dei modelli precedenti. Da sottolineare il cast stellare in grande spolvero, a cominciare dai due protagonisti Christian Bale e Sam Worthington, per passare poi ai comprimari Helena Bonham Carter e Moon Bloodgood. Nella speranza di vederne il seguito di una nuova trilogia, il cui secondo episodio uscirà si spera nel 2015, godiamoci intanto il primo capitolo, esempio riuscito di buona fantascienza d’intrattenimento.

L'appuntamento con Terminator Salvation è per oggi su Cielo in chiaro alle ore 23:15.

voto: 7

Read 1261 times Last modified on Sunday, 04 January 2015 15:53

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti di DigTV

Real time web analytics, Heat map tracking