Cinema

Wednesday, 14 July 2021 16:18

Rubrica "Cinebook": La fattoria degli animali, podcast sul romanzo di Orwell e l'adattamento animato anni'50 Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Per la rubrica "Cinebook" parliamo de La fattoria degli animali, celebre romanzo di George Orwell adattato al cinema con un film d'animazione degli anni'50: ecco qui di seguito il podcast sull'adattamento e sul libro.

 

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

 

Il Sig. Jones trascura la fattoria che possiede preferendo ubriacarsi nel circolo "Leone Rosso". Una notte è riunita un'assemblea degli animali della fattoria, dal Vecchio Maggiore, maiale molto anziano e rispettato. Egli fa capire ai suoi "compagni" la situazione in cui si vive e li esorta alla rivoluzione contro l'uomo. Dopo alcuni istanti dalla fine del discorso muore. Dopo un po' di tempo, un giorno, gli animali non trovano la loro razione quotidiana. Così decidono di attaccare il sig. Jones, e sotto il comando dello strategico maiale Palla di Neve, conquistano la fattoria.

Gli animali, dopo aver esplorato la casa dell'ex-padrone, riprendono le loro normali attività lavorative. Il sig. Jones però riunisce i suoi amici fattori e prova a riprendersi, invano, la fattoria. Gli animali riescono a resistere all'attacco. Palla di Neve, poco tempo dopo, riunisce gli animali per annunciare la creazione di un progetto. Un altro maiale, Napoleone, aizza dei cani trovati nella casa dell'ex-padrone contro Palla di Neve, che viene così sbranato dopo un lungo inseguimento. Napoleone fa però credere al tradimento dell'antico capo e prende possesso della situazione, appropriandosi del progetto iniziato dal suo predecessore (un mulino).

Inizia a prendere posizione in favore della classe dei maiali, i sette pilastri dell'animalismo vengono modificati secondo la convenienza del nuovo capo. Napoleone stringe trattative con un macellaio, barattando viveri con le uova delle galline, che dopo essersi ribellate, vengono sbranate dai cani, ormai guardie del corpo del capo Napoleone. Un nuovo attacco degli uomini viene sventato, ma il mulino da poco costruito viene fatto esplodere dal sig. Jones durante l'attacco. Ricomincia così la costruzione del mulino, ma durante essa il cavallo Gondrano, instancabile lavoratore, viene deabilitato a causa della caduta di una grossa pietra, poi viene barattato da Napoleone con il macellaio, in cambio di whisky. Poco dopo, gli altri animali, ormai di livello molto inferiore a quello dei maiali, scoprono che questi sono diventati antropomorfi e che hanno ormai preso il posto del vecchio padrone.

Le regole della rivoluzione sono state completamente violate. A questo punto l'asina Berta incita gli animali a rivoltarsi contro i maiali durante una riunione di questi ultimi nella casa del sig. Jones, ora loro sede. Gli animali così rovesciano il regime e Napoleone viene ucciso con gli altri maiali nell'attacco dopo una lapidaria citazione: "Padroni maiali, domani prosciutti". 

Read 119 times Last modified on Wednesday, 14 July 2021 16:31

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley di Guillermo Del Toro al cinema nel 2022: trama e trailer in italiano

Arriverà al cinema ad inizio 2022 il nuovo film diretto dal premio OScar Guillermo Del Toro, La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley: trama, primo trailer in italiano e poster.

Read More
Real time web analytics, Heat map tracking