Cinema

Wednesday, 09 October 2019 16:41

I nuovi film della settimana in uscita al cinema: Gemini Man, Brave Ragazze, Le verità Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Escono domani, 10 ottobre, tanti nuovi film in programmazione nei cinema italiani: ecco tutti i titoli in uscita con relative trame, trailer e recensioni delle pellicole viste in anteprima da Cinetvlandia.

A spasso col panda

Titolo originale: The Big Trip 

Nazione: U.S.A.

Anno: 2019

Genere: Animazione

Durata: 90'

Regia: Vasiliy Rovenskiy 

Produzione: Licensing Brands

Distribuzione: M2 Pictures

L’orso Mic-Mic e la lepre Oscar, non sono di certo migliori amici, soprattutto perché quest’ultimo è un vero e proprio combinaguai. Quando una cicogna molto sbadata lascia per sbaglio un cucciolo di panda alla sua porta, Mic-Mic decide di partire per riportare il cucciolo dai suoi genitori e, seppur controvoglia, accetta di portare con sé Oscar. Durante il viaggio, Oscar e Mic-Mic fanno la conoscenza di altri tre simpatici animali che si uniranno a loro, per completare la missione e portare sano e salvo il cucciolo di panda a casa.

Brave ragazze   (recensione

Nazione: Italia

Anno: 2019

Genere: Commedia

Durata:  

Regia: Michela Andreozzi

Cast: Ambra Angiolini, Ilenia Pastorelli, Serena Rossi, Silvia D’Amico, Luca Argentero, Stefania Sandrelli, Max Tortora, Max Vado, Michela Andreozzi

Produzione: Paco Cinematografica, Vision Distribution

Distribuzione: Vision Distribution

A Gaeta nei primi anni ’80, quattro donne, armate di pistola e bigodini, provano a cambiare il corso della propria vita. Anna è sola, con due figli da mantenere e nessun lavoro stabile. Maria è devota alla Vergine ed è vittima di un marito violento. Chicca e Caterina, sorelle di indole opposta, sognano un futuro migliore. Col coraggio di chi ha poco da perdere, insieme decidono di svaligiare una banca travestite da uomini. La rapina, su cui è chiamato ad indagare il commissario Morandi, darà inizio a un vortice di eventi spericolati destinato a stravolgere il destino delle “brave ragazze”.

Gemini Man   (recensione)

Titolo originale: Gemini Man 

Nazione: U.S.A.

Anno: 2019

Genere: Azione, Drammatico, Fantascienza

Durata: 117'

Regia: Ang Lee

Cast: Will Smith, Mary Elizabeth Winstead, Clive Owen, Douglas Hodge, Benedict Wong, Ralph Brown, Linda Emond, Theodora Miranne, David Shae, Tim Connolly

Produzione: Skydance Media, Jerry Bruckheimer Films

Distribuzione: 20th Century Fox

Un sicario sopra una collina si confronta con un giovane clone di se stesso.

Hole - L'abisso   

Titolo originale: The Hole in the Ground 

Nazione: Irlanda

Anno: 2019

Genere: Horror

Durata: 90'

Regia: Lee Cronin

Cast: Seána Kerslake, James Quinn Markey, Kati Outinen, David Crowley, Simone Kirby, Steve Wall, Eoin Macken, Sarah Hanly, Bennett Andrew, James Cosmo

Produzione: Savage Productions, Bankside Films

Distribuzione: Midnight Factory

Provando a sfuggire dal passato, Sarah (Seána Kerslake) decide di iniziare una nuova vita con suo figlio Chris (James Quinn Markey) ai margini di una piccola cittadina rurale. Dopo la scoperta di una misteriosa buca nella vasta foresta che confina con la loro nuova casa, Sarah deve lottare per scoprire se i cambiamenti inquietanti che si manifestano nel suo bambino sono una trasformazione riconducibile a quell'abisso, apparentemente ben più sinistro e minaccioso delle sue stesse paure materne.

Non succede, ma se succede...

Titolo originale: Long Shot 

Nazione: U.S.A.

Anno: 2019

Genere: Commedia

Durata: 115'

Regia: Jonathan Levine

Cast: Charlize Theron, Seth Rogen, O’shea Jackson Jr, Andy Serkis, June Diane Raphael, Ravi Patel, Bob Odenkirk, Alexander Skarsgard

Produzione: AG Studios, Denver and Delilah Productions, Good Universe, Point Grey Pictures

Distribuzione: 01 Distribution

Charlotte Field è una delle donne più influenti del mondo. Intelligente, sofisticata e realizzata, è un autorevole Segretario di Stato con un talento per ...come dire, quasi tutto! Fred Flarsky è un bravo giornalista dallo spirito libero con una spiccata propensione a cacciarsi nei guai. Non hanno niente in comune, a parte il fatto che lei è stata la sua babysitter e la sua prima cotta. Quando Fred inaspettatamente riallaccia i rapporti con Charlotte, la conquista con la sua autoironia e con i ricordi dell'idealismo che caratterizzava Charlotte da ragazza. Charlotte sta preparando la sua corsa alla presidenza e in modo impulsivo decide di assumere Fred per scrivere i suoi discorsi elettorali, con grande disappunto dei suoi fidati collaboratori. Un pesce fuor d'acqua nel prestigioso team di Charlotte, Fred non è preparato al glamour della vita che lei conduce sotto i riflettori. Comunque, fanno faville, in quanto la loro inequivocabile intesa porta ad una storia d'amore in giro per il mondo e ad una serie di incidenti inattesi quanto pericolosi.

La scomparsa di mia madre

Titolo originale: La scomparsa di mia madre 

Nazione: Italia

Anno: 2019

Genere: Documentario

Durata: 94'

Regia: Beniamino Barrese

Cast: Beniamino Barrese, Benedetta Barzini, Lauren Hutton, Olivia Ross, Candice Lam, Carlotta Antonelli, Michela De Rossi

Produzione: Nanof, RYOT Films

Distribuzione: Reading Bloom e Rodaggio

Modella iconica negli anni ’60, Benedetta Barzini è stata musa di Andy Warhol, Salvador Dalì, Irving Penn e Richard Avedon. Divenuta femminista militante e madre di quattro figli, negli anni ’70 è scrittrice e docente controcorrente di Antropologia della Moda. A 75 anni, stanca dei ruoli e degli stereotipi in cui la vita l'ha costretta, desidera raggiungere un luogo indefinito in cui scomparire. Turbato, ma anche determinato a tramandarne la memoria, il figlio Beniamino Barrese inizia a filmarla, intento a realizzare un film su di lei. Il progetto si trasforma in un’intensa battaglia per il controllo della sua immagine, uno scontro personale e politico insieme tra opposte concezioni del reale e della rappresentazione di sé, ma anche un dialogo intimo, struggente, in cui madre e figlio scrivono insieme le ipotesi di una separazione.

Searching Eva

Titolo originale: Searching Eva 

Nazione: Germania

Anno: 2019

Genere: Documentario

Durata: 85'

Regia: Pia Hellenthal

Produzione: Corso Productions, Vice Studios, ZDF/Das kleine Fernsehspiel

Distribuzione: Dreamcatchers Entertainment

Searching Eva sfida i limiti, i pregiudizi e i gusti del pubblico, mettendo in scena attraverso un diario visivo la vita pubblica e privata della ventenne Eva Collè, modella-artista-personaggio sui social media che incarna una sorta di progetto d'arte vivente. Eva é una, nessuna e centomila, in grado di re-inventarsi ogni volta che vuole e simbolo di una generazione fluida che si racconta attraverso i social. Scrivendo e parlando di temi comunemente ritenuti intimi o imbarazzanti e mostrando il proprio corpo, Eva riflette su chi é veramente, facendo crollare le barriere dell'intimità  ed esponendosi fino in fondo. Ma qual é il confine tra essere e la sua rappresentazione?

Vajont - Per Non Dimenticare 

Nazione: Italia

Anno: 2008

Genere: Documentario

Durata: 140'

Regia: Andrea Prandstraller, Nicola Pittarello 

Distribuzione: Venicefilm

Due documentrai all'interno di un unico film.

"Vajont ’63 – Il Coraggio di Sopravvivere" propone, a quasi 50 anni dalla tragedia, una delle più gravi catastrofi europee dal dopoguerra ad oggi. All’interno del documentario diverse e significative sono le testimonianze dei protagonisti di quel drammatico evento, che ha distrutto interi paesi e villaggi. La base del film è costituita dallo straordinario materiale di repertorio filmato, in gran parte inedito. Inoltre, all’interno del documentario, è presente una toccante testimonianza di Giampaolo Pansa, allora inviato della Stampa.

“Vajont, una tragedia italiana” ripercorre attraverso la forma del documentario la tragedia che il 9 ottobre del 1963 causò quasi 2000 morti a Longarone, nella valle del Piave. Si racconta l’intera vicenda, dall’ideazione della diga alla ricostruzione di Longarone. Grazie alla consultazione della documentazione processuale custodita nell’Archivio di Stato di Belluno è stato possibile svolgere nuove riflessioni su un evento che ha funestato l’Italia del boom e che continua a turbare le coscienze. La regia di Nicola Pittarello mantiene uno sguardo lucido sui fatti per come emergono dai materiali d’archivio ma al contempo cerca di trasmettere lo stato confusionale e la sequenza di errori umani che ha portato al tragico evento, uno dei più spaventosi della storia d’Italia. Migliaia di vite spazzate via in pochi istanti dalla furia dell’acqua e, successivamente, una caparbia lotta dei sopravvissuti per ricostruire la propria comunità e per ottenere giustizia in memoria delle vittime.

 

Il varco 

Nazione: Italia

Anno: 2019

Genere: Drammatico

Durata: 70'

Regia: Federico Ferrone, Michele Manzolini

Cast: Emidio Clementi

Produzione: Kinè, Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia, Istituto Luce Cinecittà , Rai Cinema

Distribuzione: Cinecittà  Luce

Estate 1941, un soldato italiano parte in treno per il fronte sovietico. L'esercito fascista é alleato di quello nazista, la vittoria appare vicina. Il convoglio parte tra i canti e le speranze. La mente del soldato torna alla malinconia delle favole raccontategli dalla madre russa. A differenza di molti giovani commilitoni, lui ha già conosciuto la guerra, in Africa, e non ne é entusiasta, anzi, la teme. Il treno attraversa mezza Europa, avventurandosi nello sterminato territorio ucraino. All'arrivo dell'inverno l'entusiasmo cade sotto i colpi dei primi morti, del gelo e della neve. I desideri si fanno semplici: non più la vittoria, ma un letto caldo, del cibo, un abbraccio. L'immensa steppa spazzata dalla tormenta sembra popolata da fantasmi. Il soldato ha una sola, flebile speranza: tornare a casa.

 

Le verità

Titolo originale: La vérité

Nazione: Francia

Anno: 2019

Genere: Drammatico

Durata: 107'

Regia: Hirokazu Koreeda

Cast: Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke, Ludivine Sagnier, Roger Van Hool

Produzione: 3B Productions, Bun-Buku

Distribuzione: Bim Distribuzione

Fabienne è una star del cinema francese circondata da uomini che la adorano e la ammirano. Quando pubblica la sua autobiografia, la figlia Lumir torna a Parigi da New York con marito e figlia. L'incontro tra madre e figlia si trasformerà velocemente in un confronto: le verità verranno a galla, i conti saranno sistemati, gli amori e i risentimenti confessati.

Read 475 times Last modified on Wednesday, 09 October 2019 17:01

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • Biopic su Leone Jacovacci, pugile nero italiano vissuto anni'20: inizio riprese nel 2021
  • Doppia pelle con Jean Dujardin a giugno direttamente in streaming e in TV su Sky
  • Rubrica "Art-Movie": Raffaello Sanzio al cinema

Inizieranno nel 2021 le riprese sulla biopic dedicata a Leone Jacovacci, il pugile nero che ha combattuto per essere italiano: prime informazioni sulla trama e la produzione.

Read More

Sarebbe dovuto uscire al cinema a marzo e invece arriverà direttamente in streaming e in TV Doppia pelle (Le Daim), film di Quentin Dupieux con Jean Dujardin che ha aperto la 51°Quinzaine des Réalisateurs del 72° Festival di Cannes 2019: nuova data d'uscita.

Read More

Secondo appuntamento con la rubrica "Art-Movie" dedicato a Raffaello Sanzio e a come è stato raccontato sul grande schermo: ecco qui di seguito il podcast sul celebre artista umbro.

Read More
Real time web analytics, Heat map tracking