Cinema

Tuesday, 12 November 2013 18:11

Festival Film Roma 2013: In concorso Scott Cooper e Eli Roth

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il 12 novembre Out of the Furnace e The Green Inferno: al Festival la straordinaria opera seconda di Scott Cooper e il ritorno del cannibal-movie secondo il regista cult Eli Roth.

In Concorso Out of the Furnace, il gangster-movie di Scott Cooper. Dopo il successo ottenuto con Crazy Heart, vincitore di due premi Oscar, il regista, sceneggiatore, produttore e attore statunitense torna dietro la macchina da presa e realizza la sua opera seconda con un cast di star formato da Christian Bale (Oscar come miglior attore non protagonista per The Fighter), Woody Harrelson, Casey Affleck, Forest Whitaker (Oscar come miglior protagonista per L'ultimo re di Scozia), Willem Defoe, Zoë Saldana e Sam Shepard. Nel film, Russell Baze (interpretato da Christian Bale) si mette alla ricerca del fratello Rodney (Casey Affleck), scomparso misteriosamente dopo esser stato coinvolto nel giro di un’organizzazione criminale. In seconda serata, spazio alle ossessioni del regista cult Eli Roth, che con The Green Inferno fa rinascere il cannibal-movie all’italiana. Il cineasta statunitense – che in pochi anni ha riportato in auge  il genere splatter con Cabin Fever e i due episodi di Hostel, guadagnandosi l’ammirazione di registi come Quentin Tarantino e Robert Rodriguez – narra le vicende di un gruppo di amici ambientalisti precitati con il loro aereo nella giungla. Inizia così una disperata lotta per la sopravvivenza nel tentativo di non essere divorati dai cannibali.  Il programma del Concorso accoglie in Sala Sinopoli altre due opere seconde: Quod Erat Demonstrandum di Andrei Gruzsnick  e I corpi estranei. Andrei Gruzsnick, autore di Cealalta Irina, film premiato in numerosi festival internazionali, allievo del maestro Lucian Pintilie (uno dei padri del rinnovamento del cinema romeno), ambienta Quod Erat Demonstrandum a metà degli anni’ 80, sotto la dittatura di Nicolae Ceauşescu: il protagonista è un uomo controcorrente che  decide di pubblicare un articolo senza chiedere il permesso alle autorità. Il gesto innesca una catena di eventi che cambierà “le vite degli altri”. I corpi estranei segna invece il ritorno alla regia di Mirko Locatelli, apprezzato autore e produttore di documentari, regista de Il primo giorno d’inverno, film d’esordio presentato alla 65. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Con il suo ultimo lavoro, Locatelli affronta il dramma di due uomini, uno alle prese con la malattia del figlio (Filippo Timi), mentre l’altro è un maghrebino (Jaouher Brahim) che assiste un amico. Il microcosmo dell’ospedale diventa l’occasione per un incontro fra due anime sole e impaurite, due “corpi estranei” alle prese con il dolore, che sapranno aprirsi all’incontro.

 

Read 1345 times Last modified on Wednesday, 13 November 2013 14:54

Media

http://youtu.be/_exW6ZjMhVg

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI CINETVLANDIA

I più letti al Cinema

  • Le ragazze del Pandora's Box: trama e trailer in italiano della commedia sul mondo delle drag queen

 

 

 

Arriverà direttamente in streaming, e non al cinema, la commedia alla scoperta del mondo delle drag queen, Le ragazze del Pandora's Box: trama e trailer in italiano.

Read More
Real time web analytics, Heat map tracking